Down In The Delta: Pornography of pain?

Artista: DOWN IN THE DELTA
Album: Pornography of pain
Genere: Crossover
Grado di rischio: ALTISSIMO di uscite spontanee

Down in the delta

Dico, non saranno mica delle mie parti? Anche io sono molto down in the delta… quello del Po, il chè mi causa anche dell’artrite.

Down in the Delta, l’antidolorifico per cominciare a pogare su questo crossover che suona evergreen e che diverte molto! E sono soddisfazioni quando ti scrivono per chiedere il nome di quel gruppo che hai passato l’altra sera: proprio i Down in the Delta con GTFO, singolo che traina il loro ultimo album Pornography Of Pain (meraviglioso titolo 90’s).

Rimango spesso piacevolmente colpita dalle copertine, mia grande passione, e anche questa volta trovo conferma di questa mia tendenza.

Down in the delta | Pornography of pain

Ora che dovrebbero riprendere le attività live, credo dovrò rispolverare la mia voglia di socialità e alzare le chiappe per andarli a vedere e sentire. Il motivo scatenante di tanto azzardo sociale da parte mia potrebbe essere una bella birra: effettivamente mi ispirano un bel boccale, di quelle produzioni artigianali, dal gusto pieno… niente: voglia di pub più che di sushi, un po’ di rispolvero di sane abitudini.

Mi sto fermando un attimo a riflettere su quanto la musica ci aiuti in tante cose. Musica, letteratura, pittura… l’arte, ecco. L’arte ci aiuta a riprendere il nostro quotidiano, la nostra dimensione, ci fa viaggiare i pensieri, allenare il cervello… che bello se tutti ne avessimo uno ben allenato. Pure con dei cruciverba eh, per i più arditi il sudoku: no, non ne ho mai risolto uno.

Comunque sì, che siamo vicini geograficamente anche per il titolo esaustivo di un modus vivendi delle mie parti: GTFO, Get the Fuck Out, “vattene dal ca..o”. Ecco, quando non c’è un cervello allenato mi esce così, nature!

Ragazzi, io vi adoro!

Down in the delta| Social
Le interviste di Studio Blue Radio | Down in the delta
close